top of page
  • Writer's pictureAlessandra

Le strade del riso in Piemonte

Updated: Mar 20, 2023

In Piemonte, tra le province di Vercelli e Novara, l'Italia svela alcune bellissime distese di campi di riso, con le tonalità del marrone, del verde, dell'acqua. Pura poesia.


Quando pensiamo a spettacolari campi di riso ci vengono subito in mente le regioni dell'est asiatico, come la Cina, la Corea, le Filippine, l'India, la Thailandia..insomma ben pochi sanno nel resto del mondo che l'Italia ha nella sua parte settentrionale alcune bellissime distese di campi di riso. Le province interessate sono quelle di Vercelli e Novara, all'imbocco della Val Padana, nel mio amato Piemonte.

L'Italia è il primo produttore di riso in Europa, con una grande varietà di specie (più di 200). La maggior parte del riso italiano viene proprio dal Piemonte, dove viene coltivato da 500 anni.

Mia nonna Caterina negli anni Cinquanta lavorava per alcune settimane all'anno come “mondina” proprio in questi campi piemontesi. La mondina era una lavoratrice stagionale che veniva impiegata durante il periodo della immersione dei campi di riso, diciamo da fine aprile a inizio giugno.

Questo lavoro di inondazione mirava a proteggere le delicate piantine di riso dagli sbalzi termici tra notte e giorno tipici di quei mesi, trasferendoli appunto nell'acqua. Ma intanto le piantine di riso venivano anche ripulite dalle erbacce.

Era un lavoro molto duro: le mondine stavano sotto il sole per molte ore al giorno con le gambe nell'acqua. Per proteggere dal sole e dai numerosi insetti, vestivano di grandi cappelli e guanti.

Al giorno d'oggi il ruolo delle mondine è svolto dagli erbicidi ovviamente e in Quito caso la modernità e il progresso hanno davvero riscattato le vite di centinaia di esseri umani!


Per maggiori informazioni su queste zone potete cercare qui:


La Regione Piemonte sta promuovendo da tempo il turismo in questa area, ci sono molti itinerari lungo le linee di confine tra I vari campi, a piedi o in bicicletta, ad ammirare gli aironi cinerini tipici di questi ecosistemi. La destinazione "risaia" sta crescendo e si sono formate specifiche professionalità ed eventi ad hoc.

In tempi di viaggio consapevole e sostenibile, altresì che esperienziale, credo che questa destinazione sarà sempre più conosciuta.


👉 se vuoi conoscere meglio il Piemonte, vai alla nostra Video Guida "Ispirami il viaggio in Piemonte"! Troverai tutto per capire con semplicità quali sono le principali mete turistiche e perché meritano una visita, quali sono le principali informazioni logistiche, i Siti Unesco, i piatti principali...e molto altro! Lasciati ispirare il tuo prossimo viaggio.




12 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


bottom of page